intorno al teatro Mercadante

mercadante e dintorni

TEATRO MERCADANTE

Territorio

L’area che circonda il Teatro Mercadante è certamente tra le più ricche di storia e di cultura della città di Napoli. Infatti, a due passi dal Palazzo Reale e da Piazza del Plebiscito e Via Toledo, il Teatro Mercadante  si erge imponente proprio al centro di Piazza Municipio (sede di Palazzo San Giacomo e del Comune di Napoli), affacciandosi sul Maschio Angioino (Castel Nuovo) e sul Porto di Napoli dando le spalle al centro antico della città. Ma sicuramente il gioiello più recente di cui gode la maestosa piazza, è il vero e proprio sito archeologico venuto alla luce negli ultimi anni durante gli scavi della metropolitana Linea 1 valendole la denominazione di “Stazione Archeologica” insieme alla futura fermata Duomo.

Cibo

Numerosissime le trattorie ed osterie tipiche vicine al Teatro Mercadante e nelle stradine circostanti, tra cui la tipicissima Taverna D’ ‘o Re proprio accanto al teatro , la Trattoria Pizzeria Castel Nuovo, l’Osteria da Antonio. Tantissimi anche i ristoranti sulla adiacente Via Medina, come ad esempio Trattoria Medina, Solo Pizza, Osteria l’Angioino, Fratelli la Bufala. Ma la zona offre molto anche agli amanti del cibo etnico e delle prelibatezze esotiche, infatti oltre all’immancabile fast food Mc Donald’s, in zona troviamo il ristorante indiano Taj Mahal, il ristorante cinese La città  d’oro e infine Il Bambù, Il Bella Cina, e il Fashion Wok Buffet, tre ristoranti  Giappo-Cinesi, dove è possibile anche optare per la formula All You Can Eat.  Meritano senz’altro menzione  anche  la Gelateria Pasticceria Mexico e l’offerta gastronomica  a tutto tondo (bar, ristorante, enoteca, pizzeria, gelateria, internet point, libreria, mercato di prodotti di consumo e vetrina gourmandise) di Gran Gusto, poco più distante su Via Marina.

Curiosità

  • Il teatro fu edificato nel 1777 grazie ai beni confiscati all’ordine dei Gesuiti in seguito alla loro espulsione da Napoli da parte del governo di Carlo III di Borbone che seguì il trend generale dell’epoca. Il Teatro Mercadante nasce come Teatro del Fondo, dal nome d’una società militare (Fondo di separazione dei lucri) che si occupò appunto della confisca.
  • Il Mercadante ospitò nel 1914 una discussa “serata futurista” organizzata da Marinetti.
  • Dal 1963 al 1973 il Teatro Rimase chiuso per inagibilità
  • Il sottosuolo della piazza si è rivelato custode di un grande patrimonio archeologico, proprio difronte al Teatro Mercadante, infatti, sono state rinvenute, (oltre ai numerosi ritrovamenti collocabili nell’epoca preistorica, greca, romana, bizantina, medievale e aragonese) varie navi risalenti ad epoca romana

 

 

 

ROBERTA SERRANO

 

 

 

 

novembre 19th, 2016 by Vittorio De Vito_inplatea