san carluccio e dintorni

Sancarluccio

Il Sancarluccio è una sala storica nel panorama teatrale napoletano e italiano. Attivo dal 1972, durante gli anni ‘70 è stato tra i primi teatri ‘off ’ di Napoli, e nella sua esistenza trentennale ha ospitato la nuova drammaturgia di Annibale Ruccello e di Enzo Moscato, il teatro corrosivo di Leopoldo Mastelloni, la comicità pura di Massimo Troisi, la maschera surreale di Silvio Orlando, le performances graffianti di Peppe Lanzetta, la sperimentazione in erba dei giovanissimi Mario Martone e Tony Servillo, l’avanguardia napoletana di Antonio Neiwiller e Renato Carpentieri, le “comete” di Roberto Benigni, o di Laura Morante, attrice prediletta di Nanni Moretti. Tanti altri nomi bisognerebbe aggiungere, altrettanto significativi nell’aver tessuto una lunga storia artistica e una presenza teatrale che continua la sua azione culturale, oggi, con nuovi impulsi ed un ascolto attento del teatro contemporaneo.

La Compagnia produce e promuove stabilmente il Teatro in Musica di Pina Cipriani e Franco Nico, artisti e fondatori del Sancarluccio, e in consonanza con l’attività del Teatro, dagli anni ‘80 ha dato impulso e fiducia alla nuova drammaturgia napoletana così come ai giovani talenti comici. Negli anni ‘90 continua a supportare autori e attori napoletani nei loro progetti di messinscena. Dal 1998 con “I progetti di Teatro Bilingue” ha dato il via ad una serie di produzioni  in italiano e in inglese a cura di Bianca Mastrominico (drammaturga, regista, direttore artistico del Sancarluccio) e John Dean (Royal Shakespeare Company, Royal National Theatre Studio, Shakespeare’s Globe) volte a sperimentare nuove soluzioni per un teatro interattivo e senza barriere di lingua, basato sull’incontro tra diverse culture europee.

 

Direzione e Botteghino:

Via San Pasquale a Chiaia, 49 – 80121 Napoli (calcola il percorso)

Tel. 00.39/081.405000 Fax: 00.39/081.426161
http://www.teatrosancarluccio.com

sancarluccio@teatrosancarluccio.com

 

COME ARRIVARE

Metro stazione di Piazza Amedeo

Funicolare di Chiaia – stazione Parco Margherita

Bus C24,C25,C28 (Fermata Via V. Colonna e Via dei Mille)

Quindi dirigersi  alle scale di Parco Margherita

 

dicembre 15th, 1972 by